Dal Maso

Storia

stefano_dalmasoL’anima della società DALMASO riflette quella del suo fondatore, Stefano Dal Maso (1970): un imprenditore di talento e raffinatezza, guidato sin da giovanissimo dalla naturale predisposizione verso il bello e  soprattutto verso il buono, quel buono che non appartiene alla categoria del “fast food”, ma alla storia, alla tradizione, a una cultura strettamente legata all’uomo e al suo rapporto con la terra e al piacere di gustare i frutti di quel legame inscindibile, che si perde nella notte dei tempi. Queste peculiarità lo portano, già nel 1992 a dare vita a Styleciok, azienda che si radica velocemente nel territorio attraverso la vendita di caffè di qualità e prodotti specifici per la ristorazione, che annovera tra i propri clienti i migliori locali del nord Italia. L’avventura nell’affascinante mondo delle bollicine nasce da una personale passione per lo Champagne “di razza”, condivisa con alcuni fidati amici: alla fine degli anni ’90,

Stefano dal Maso, stimolato da proficui scambi e crescente interesse, intercetta la richiesta di un prodotto che fosse ricercato e personalizzato. Così inizia il viaggio in Francia, alla ricerca di ciò che era un desiderio ancora da soddisfare: realizzare uno Champagne ideale che si concretizzasse dapprima nel proprio palato per poi raggiungere e deliziare i calici più esigenti. Prendono il via numerosi assaggi, presso grandi aziende così come da piccoli produttori e confronti con esperti enologi fino alla decisione di fare preparare apposite cuvées da fare riposare sui lieviti, aspettandone la maturazione.
Dopo 15  mesi arrivano i primi, soddisfacenti risultati.  Scelta la cuvée è il momento della registrazione, avvenuta in Francia, del  nuovo marchio V. Etien I er: viene dapprima studiato un logo elegante e classico, un abito “da cerimonia” che in seguito cercherà nuove vesti, decisamente più  moderne e pop. All’evoluzione della forma si accompagna anche una continua evoluzione del contenuto: la prima importazione in Italia  risale al 2004 e continua senza interruzioni, arricchendosi per qualità e quantità.

Oggi

Oggi la DALMASO, oltre a selezionare e proporre uno speciale Brut solo per il formato magnum e un millesimato destinato invece a bottiglie da 75cl, è quasi  pronta a lanciare un innovativo Blanc de blancs e ha in studio un Rosé volto a stupire i palati più esigenti, proprio perché questi prodotti sono come sempre frutto di prove, ricerche, assaggi e continuo confronto con enologi e produttori, così da garantire Champagne di alta qualità e impiego delle migliori tecniche, tra tradizione e innovazione.

Nel frattempo, abbinata alla creazione e produzione dell’ Etien I er, Dal Maso ha selezionato alcuni piccoli e medi produttori dai quali importa alcune delle loro cuvée che distribuisce in esclusiva per I’Italia